Portale UFFICIALE CINEMA 4D Italia         

MENU

SubMenu & Filters

Zambo TV e Cinema 4D

Art. 1 Pubblicato il 2011/01/08 da

Come può un team creativo composto da poche persone aver animato velocemente più di 100 personaggi 3D?Il Team design interdisciplinare della SF, con l'aiuto di fornitori di servizi esterni, ha creato l'aspetto del progetto; mentre il team Design On Air della SF ha gettato le basi concettuali per «Zambo», creando l'architettura e progettando le visualizzazioni televisive, le quali includono dozzine di bumper d'apertura e commerciali, oltre ad una lunga lista di giochi ed elementi grafici.

Il Senior designer Tiny Bernhard ha progettato per primo il marchio «Zambo». Poi ha dato vita a questo mondo fantastico. Ha utilizzato un disegno a mano della Web design di Berlino come riferimento. Una caratteristica distintiva di questo sito sono gli avatar illustrati che i bambini possono modificare utilizzando un generatore di avatar sapientemente progettato. Fin dall'inizio è stato chiaro che gli avatar sarebbero stati i personaggi del progetto. Essi devono prendere possesso del pianeta «Zambo» e correre, saltare, giocare e scoprire. Ma come ha potuto un singolo designer pensare di animare centinaia di questi avatar in così poco tempo? Farlo manualmente sarebbe stato impossibile, così il team si è rivolto al "motion capturing". I test iniziali con MoCap ed il sistema Motion di CINEMA 4D sono stati molto promettenti: i movimenti potevano essere tagliati facilmente, mixati e combinati. Il team ha allora sviluppato un workflow ottimizzato ed impostato una sessione "motion capture" a Berlino. Tiny Bernhard ha utilizzato un sistema di ottico ad infrarossi in un area palcoscenico di 4 x 4 metri e 18 camere. In soli 3 giorni ed utilizzando solo 4 attori sono state create più di 500 sequenze.

Inizialmente, Tiny Bernahrd ha portato le illustrazioni Web in tre dimensioni. Il 2D è stato trasformato in 3D: assieme a Alex Kersting e a Benjamin Zurek, Tiny ha modellato e texturizzato tutti gli oggetti, gli edifici, le creature e le nuvole in CINEMA 4D e le ha impostate nel mondo «Zambo». "L'inizia è fondamentalmente un 'tour di «Zambo»'. Gli avatar danno il benvenuto ai visitatori e li accompagnano in una spedizione attraverso tutti i continenti di questo mondo. A causa di vincoli temporali, non si è potuta utilizzare l'Illuminazione Globale per il rendering. Tuttavia, abbiamo ottenuto eccellenti risultati utilizzando Occlusione Ambientale di CINEMA 4D e le luci HDRI del greyscalegorilla (GSG). Questa combinazione ha creato un workflow più flessibile ed ha accorciato i tempi di rendering."





Questa è la domanda che il team della «Zambo» si pone. «Zambo» è il nuovo progetto del dipartimento creativo della Televisione Svizzera. E' un mondo multimediale per bambini che va in onda dall'Agosto 2010 su SF (Swiss Television) e su SR DRS (Swiss Broadcasting). I bambini dai 7 ai 13 anni che parlano tedesco in Svizzera possono fare un viaggio multimediale – in televisione, in radio e online.

VIDEO

Advertising

Condividi / Seleziona lingua
You can translate the content of this page by selecting a language in the select box.
Commenta
Copyright 2018 Matteo Sacco
Partita IVA 01973081209
Bologna,Italy

MAXON e CINEMA 4D appartengono a
MAXON Computer GmbH, MAXON Computer Inc.,
MAXON Computer Ltd., MAXON Computer Canada Inc.