Portale UFFICIALE CINEMA 4D Italia         

MENU

SubMenu & Filters

Corsi Maxon Cinema 4D R20
Bologna Aprile 2019
con Trainer Certificato

Shangai Video

Art. 105 Pubblicato il 2012/09/09 da

Sin dagli anni '80, i video musicali sono stati un buon settore per sviluppare la propria creatività: molti di essi sono stati creati utilizzando CINEMA 4D!

Shanghai è una band danese composta da due membri, che per diversi anni ha fatto musica pop tradizionale. Naturalmente i video musicali sono un mezzo che viene spesso utilizzato come strumento pubblicitario e con cui si possono fare delle dichiarazioni artistiche. Anche se abbastanza famosi, gli Shanghai non avevano ancora i mezzi per creare un video musicale che richiedesse grandi budget. Quindi, assieme a Pingo van der Brinkloev, sono andati in studio e hanno girato tutte le sequenze di cui avevano bisogno per il loro video della durata di un paio di minuti in un solo giorno.





Il briefing per il progetto era semplice e ha permesso a van der Brinkloev di avere una grande libertà creativa: doveva mostrare gli Shanghai in un modo nuovo, che nessuno si sarebbe aspettato. Con un programma di produzione così ristretto e considerando che van der Brinkloev lavorava solo al progetto, i processi di post-produzione dovevano essere ridotti al minimo.



Inoltre, si dovevano eliminare gli elementi come l'interazione tra gli artisti e le scene 3D. Il cambiamento della profondità di campo e la forte illuminazione sono stati utilizzati per sovraesporre il filmato e ridurre così il contrasto, in modo da ottenere un aspetto pulito e sintetico - quasi clinico. Durante la produzione, sono stati creati tutti gli shot HDR utilizzati poi per creare una corretta illuminazione delle scene 3D.



Van der Brinkloev, durante la produzione, ha utilizzato il Renderizzatore Fisico di CINEMA 4D. Dopo diversi test e messe a punti dei settaggi di rendering, è stato possibile abbassare il tempo di rendering, riducendolo a due secondi per frame. Van der Brinkloev ha renderizzato alcuni shot utilizzando una render farm, “… ma questo è stato un lusso, perché avrei potuto renderizzare le scene in ufficio con sole un paio di sessioni notturne di rendering”, ha specificato van der Brinkloev. Gli Shanghai, che hanno dato a van der Brinkloev una completa libertà creativa, sono stati molto colpiti dal risultato finale. Considerando la scadenza ravvicinata ed il budget limitato, il video ha superato qualsiasi aspettativa della band!

FORUM
LINK

Advertising

Condividi / Seleziona lingua
You can translate the content of this page by selecting a language in the select box.
Commenta
Copyright 2018 Matteo Sacco
Partita IVA 01973081209
Bologna,Italy

MAXON e CINEMA 4D appartengono a
MAXON Computer GmbH, MAXON Computer Inc.,
MAXON Computer Ltd., MAXON Computer Canada Inc.