Portale UFFICIALE CINEMA 4D Italia         

MENU

SubMenu & Filters

Corsi Maxon Cinema 4D R20
Bologna Aprile 2019
con Trainer Certificato

Quiqueck & Hšmat - Proll Out

Art. 128 Pubblicato il 2013/03/27 da

Due buffi alieni si scontrano con un UFO pieno di alieni vagabondi - una situazione davvero divertente, una delle quali è stata animata con Maxon Cinema 4D.

Gli alieni Quiqueck e Hamat (heh-Maat) sono due classici alieni stereotipati: colorito pallido, occhioni scuri e una antenna sulla testa. Questi tipetti stravaganti sono la creazione del tedesco Thomas Zeug, artista 3D, che ha realizzato i personaggi per una serie di audio-libri che raccontano la storia delle folli avventure galattiche di Quiqueck e Haemat. Quando Thomas ha deciso di rendere questi personaggi le stelle di un film d'animazione, le loro caratteristiche pi√Ļ importanti erano gi√† delineate: l'aspetto, la personalit√†, la voce e lo stile globale dell'animazione. Voleva che le animazioni mantenessero lo stile slapstick degli audio-libri, con l'aggiunta di un tocco di umorismo alle immagini.



Il concept era praticamente scolpito nella pietra, ma la questione del software da utilizzare per la realizzazione del progetto era ancora aperta. Il software con cui Thomas aveva lavorato fino a quel momento sarebbe stato completamente sopraffatto da un progetto del genere. Dopo qualche ricerca, Thomas decide di utilizzare CINEMA 4D, usandolo per creare proprio tutto, dagli stessi alieni a tutte le navi spaziali, per le animazioni, l'illuminazione e, naturalmente, il rendering. Il render finale è stato effettuato utilizzando la funzione multi-pass di CINEMA 4D, che renderizza gli elementi su livelli diversi. Questi livelli sono stati poi composti in Adobe After Effects, con l'aggiunta della correzione colore e altri effetti.



La connettività di CINEMA 4D verso Adobe AfterEffects è stato un fattore decisivo nel fare di CINEMA 4D uno strumento 3D "universale" per Thomas. Quando Thomas ha iniziato a lavorare a questo progetto, il set di funzionalità stereoscopiche di CINEMA 4D non era ancora stato integrato. Ma Thomas desiderava renderizzare il suo filmato in stereoscopia 3D, quindi ha creato il suo proprio preset-camera utilizzando lo strumento XPresso da lui progettato personalmente, che ha fornito delle funzionalità di base stereoscopiche. Thomas ricorda: "Grazie all'eccellente connettività tra CINEMA 4D e AfterEffects sono stato in grado di apportare modifiche successive, anche nello spazio 3D."



Visto che gli audio-libri "Proll Out" erano disponibili già prima dell'animazione, le tracce audio sono state adattate prima di iniziare a lavorare sulle scene. I brani sono stati caricati in CINEMA 4D come colonne sonore e utilizzati come riferimento per il playback. Ovviamente tutti gli altri suoni sono stati sincronizzati. Il movimento della bocca degli alieni e le espressioni facciali sono stati realizzati utilizzando i tag Morph. Il Tag Morph può contenere numerosi morph target, che possono essere costituiti da espressioni facciali, dalla posizione degli occhi o della bocca, e possono essere attivati o disattivati a piacimento per creare l'animazione. Gli F-Curve nella Timeline possono quindi essere utilizzati per l'interpolazione tra le varie posizioni.



Thomas è riuscito ad imparare molto bene CINEMA 4D nei quattro anni di lavoro al progetto. La sua favorevole impressione su CINEMA 4D risente del suo lavoro di regista e rispecchia l'opinione di chi vuole mantenere il massimo controllo sul progetto in ogni momento. "E' estremamente facile da imparare e ti rendi conto subito che non ci sono limiti a ciò che puoi fare con CINEMA 4D!" poi Thomas aggiunge divertito: "Non è giusto! Non essendoci limiti al possibile pensi continuamente a cosa aggiungere di nuovo alla storia!"

VIDEO

Advertising

Condividi / Seleziona lingua
You can translate the content of this page by selecting a language in the select box.
Commenta
Copyright 2018 Matteo Sacco
Partita IVA 01973081209
Bologna,Italy

MAXON e CINEMA 4D appartengono a
MAXON Computer GmbH, MAXON Computer Inc.,
MAXON Computer Ltd., MAXON Computer Canada Inc.