Portale UFFICIALE CINEMA 4D Italia         

MENU

SubMenu & Filters

Comics in Motion

Art. 64 Pubblicato il 2012/02/23 da

Red Riding Hood, Inception, Jonah Hex ed Io sono leggenda . La Sequence Group, sta creando i suoi capolavori nell'industria delle motion comics utilizzando CINEMA 4D.

Le motion comics sono in continua evoluzione fin da loro esordio, avvenuta una decina di anni fa, e Ian Kirby ne è coinvolto fin dall'inizio. Non a caso infatti, Wikipedia definisce "Broken Saints", una serie animata basata su Flash che Kirby ha creato nel 2001 assieme ad un paio di amici nella cantina della casa dei suoi genitori, "uno dei primi esempi" di motion comics. ma cosa sono queste motion comic? Utilizzando una vasta gamma di tecniche, questi "fumetti in movimento" prendono un fumetto esistente e lo ri-interpretano come un film animato. 





Con una combinazione di animazioni 2D e 3D, effetti visivi, editing creativo, musiche originali e doppiatori talentuosi, le possibilità creative per le motion comics sono virtualmente illimitate. Kirby ce lo sta dimostrando con la sua azienda The Sequence Group — una compagnia con sede a Vancouver che produce design ed animazioni. La Sequence crea motion comics e la sua clientela è aumentata fin ad includere, tra gli altri, pezzi grossi come la Warner Bros. e la Disney. Dopo aver utilizzato Flash, essi fanno ora affidamento su CINEMA 4D di MAXON per la creazione delle animazioni 3D. 





Ultimo progetto della Sequence è un prequel per il fim della Warner Bros. "Red Riding Hood". Intitolato "Red Riding Hood: The Tale Begins", esso combina riprese reali con animazioni motion comic avanzate. “La linea che divide le motion comics e le animazioni tradizionali è così sottile che diventa quasi indistinguibile in questo progetto,” spiega Kirby, aggiungendo che lo stile delle animazione è unico. “Si tratta infatti di un'animazione fluida che include walk cycles 3, full lip e complessi sistemi di particelle.” C4D è stato utilizzato in diverse scene chiave, inclusa una drammatica incursione in una fitta foresta. Le immagini sono state proiettate in una geometria 3D in modo da dargli una maggior consistenza e la sensazione che esse siano perfettamente integrate con l'animazione 2D. 





La Sequence ha anche creato un prologo di 15 in HD per il film "Inception" della Warner Bros. che è stato rilasciato come contenuto speciale nel DVD in Blu-ray. Il prologo inizia con le sembianze di un labirinto. Ma come la camera si avvicina si inizia a distinguere questa forma relativamente astratta finché non si rivela per ciò che è realmente, una città. “La città cresce, trasformandosi da labirinto ad un insieme di strade con tanto di personaggi,” ha detto Kirby, aggiungendo che dopo aver creato la forma base della città in Illustrator (da un disegno originale del film), essa è stata importata in CINEMA 4D, dove le spline sono state estruse per ottenere le giuste dimensioni. Gli edifici, modellati in C4D con varie forme e dimensioni, riproducendo una casualità naturale, sono state texturizzate in stile fumetto e poi importate in After Effects per la correzione finale del colore.



Nel film, i personaggi di Inception utilizzano dei "totem" per determinare se le loro esperienze sono un sogno o realtà. West ha ricreato il totem principale utilizzato dal protagonista Dom Cobb (interpretato da Leonardo DiCaprio) con lo strumento Lathe NURBS di C4D. L'artista Andrew West ha poi utilizzato Photoshop per texturizzare il totem in modo che avesse le grafiche originali del film. Una volta preparato il totem, Christian Whiticar ha utilizzato MoDynamics per farlo girare.





Non è una semplice moda!

Anche se alcuni hanno messo in dubbio la longevità di questa forma d'arte, la Warner Bros. ha creduto nelle motion comics fin dall'inizio. Kirby ricorda il momento in cui la Sequence è stata ingaggiata per creare il prequel per il film "Io sono leggenda" di Will Smith. “Eravamo passati a fare altre cose e così all'inizio ho rifiutato,” continua. Ma la Warner Bros. ha insistito e così Kirby ha accettato. “E' stato divertetnte creare queste sotrie per il film ed inoltrarci ancor più nel mondo delle motion comics,” ha detto. “E' stata una nuova generazione. Non eravamo più limitati all'utilizzo di Flash. Queste erano animazioni totalmente in HD.” 

Per "Batman: Black & White", la Sequence ha diretto ed animato 20  episodi del famoso eroe mascherato. La serie, rilasciata dalla Warner Premier su iTunes ed Xbox LIVE, ha impiegato la Sequence per circa sei mesi.





Le cose dopo "Batman" sono dilagate rapidamente e la Sequence ha iniziato a lavorare su "Jonah Hex" della Warner Bros. L'azienda ha avuto circa sei mesi di tempo per produrre 75 minuti di contenuti animati per 7 episodi di Jonah Hex, i quali sono stati rilasciari in concomitanza su iTunes, Xbox LIVE e video on demand. Mentre lavoravano a questo progetto, gli artisti della Sequence si sono concentrati per ampliare e valorizzare l'originale di Timothy Truman e Sam Glanzman mantenendo la parte disegnata originale. Dal momento che non c'erano file digitali per Jonah Hex, gli artisti hanno utilizzato scansioni di vecchi film. “Abbiamo dato agli artisti delle scansioni in modo che potessero utilizzarli in C4D ed in After Effects,” ha dichiarato Kirby, aggiungendo che la Sequence ha poi prodotto anche le musiche, i dialoghi e gli effetti audio per completare l'animazione.

FORUM
LINK

Advertising

Condividi / Seleziona lingua
You can translate the content of this page by selecting a language in the select box.
Commenta
Copyright 2018 Matteo Sacco
Partita IVA 01973081209
Bologna,Italy

MAXON e CINEMA 4D appartengono a
MAXON Computer GmbH, MAXON Computer Inc.,
MAXON Computer Ltd., MAXON Computer Canada Inc.